Non sei connesso Connettiti o registrati

La forma dell' Italia

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Re: La forma dell' Italia il Dom Apr 29, 2012 3:19 pm

Ospite


Ospite
Su molte montagne italiane sono stati trovati, e si trovano ancora, fossili di animali e vegetali che vivevano nel mare. Sono testimonianze del fatto che circa 200 milioni di anni fa, dove oggi vediamo il nostro Paese, c’era il mare.



Quando hanno effettuato gli scavi dell’autostrada nella nostra zona (A26 GENOVA-GRAVELLONA) sono state trovate delle conchiglie fossili
Poi cominciarono a spuntare, come isolotti, le cime delle Alpi e degli Appennini.
Non c’era ancora la Pianura Padana: quello spazio era occupato da un ampio golfo che toccava i piedi delle Alpi. A poco a poco il mare si riempì e si formò una grande pianura, a causa delle piogge e delle acque che scorrevano sul suolo e trasportavano detriti alla foce dei fiumi.
Nel frattempo forze profonde all’interno della Terra facevano alzare le montagne.
Poi, in seguito al raffreddamento del clima del nostro pianeta, i ghiacciai si estesero e il livello del mare si abbassò.




I ghiacciai delle Alpi scivolarono lungo i fianchi dei monti e spinsero a valle cumuli di detriti formando le colline moreniche del Vergante.
I ghiacciai, con l’aumentare della temperatura, si ritirarono lasciando ampie conche che si riempirono di acqua e formarono i laghi glaciali: il lago Maggiore (Verbano) ed il lago d’Orta (Cusio).

Infine, dopo un’altra lunga serie di cambiamenti del livello del mare e della crosta terrestre, l’Italia assunse all’incirca l’aspetto che ha ora.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum