Non sei connesso Connettiti o registrati

****Polonia****

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 ****Polonia**** il Lun Mar 25, 2013 12:15 pm

Ospite


Ospite

2 Re: ****Polonia**** il Lun Mar 25, 2013 12:31 pm

Ospite


Ospite
CAMPO
DI CONCENTRAMENTO


http://i70.servimg.com/u/f70/17/12/13/13/auschw13.jpg










In
Polonia è presente il campo di concentramento di Auschwits, uno dei tre piu' importanti. Auschwitz fu fondato nel 1940 con lo scopo difar soffrire gli Ebrei costretti a lavorare morendo di fatica.


Vicino
a Auschwits, precisamente a 3km, sorge il campo di Birkenau che è uno dei campi dove morirono molti Ebrei.


In questi campi i Tedeschi strappavano l' identità a tutti i prigioneri.

Perfettissimo!!
Copiare

3 Re: ****Polonia**** il Lun Mar 25, 2013 12:35 pm

Ospite


Ospite
Visitando questo sito troverete una
Carta attiva della Polonia.

Molto, molto bene.
Molto interessante.
Bravo.
Ma...non possiamo metterla nel cartellone.
Resta qui e va benissimo.

4 Re: ****Polonia**** il Lun Mar 25, 2013 12:51 pm

Ospite


Ospite
La Polonia è il paese più grande fra quelli che sono entrati nell'Unione Europea il primo maggio del 2004 . Quanto a dimensione è paragonabile all'Italia o alla Germania e accoglie una popolazione di circa 39 milioni di abitanti,la superficie è di 313.893 Km e la capitale è Varsavia .Tutto ciò fa della Polonia un paese piuttosto influente e notevole dell'Europa centro-orientale.

5 Re: ****Polonia**** il Lun Mar 25, 2013 3:39 pm

Ospite


Ospite
The capital of Poland was practically rebuilt from
scratch after World War II. Warsaw's
vibrant business downtown takes pride in its many skyscrapers and ambitious
plans to build more. The catchy skyline is still dominated by the enormous
Palace of Culture and Science – Stalin's donation to the nation. Warsaw is a
world in itself, with an eastern European flavour. Do not miss the beautiful
Old Town, the Royal Route, the Chopin museum, several magnificent palaces and
the former Jewish ghetto.


La capitale della Polonia è stata praticamente
ricostruita da zero dopo la seconda guerra mondiale.
Varsavia è orgogliosa dei suoi molti grattacieli e ha piani ambiziosi per costruire di più.

Bene.
Copiare entrambi i post di Umberto

6 Re: ****Polonia**** il Lun Mar 25, 2013 3:42 pm

Ospite


Ospite
La Polonia è il paese più
grande fra quelli che sono entrati nell'Unione Europea il primo maggio del 2004
. Quanto a dimensione è paragonabile all'Italia o alla Germania e accoglie una popolazione
di circa 39 milioni di abitanti, la superficie è di 313.893 Km e la capitale
è Varsavia
.Tutto ciò fa della Polonia un paese piuttosto influente e notevole
dell'Europa centro-orientale.

7 Re: ****Polonia**** il Lun Mar 25, 2013 3:55 pm

Ospite


Ospite
Maestra ho trovato questo sito sulle fiabe della Polonia.

Bellissimo!

Ho preso la fiaba polacca e la incollo qui.
Copiare.


Ad un uomo nacque un bambino. Quando I genitori del bambino lo portarono in Chiesa per battezzarlo, il prete vide improvvisamente un fuoco sul cuscino invece del bambino. Il prete non volle amministrare il battesimo e disse ai genitori di tornarsene a casa. I genitori tornarono a casa e videro sul cuscino il bambino invece del fuoco. Così portarono ancora una volta il bambino in Chiesa per battezzarlo e chiesero la cerimonia cristiana. Di nuovo il prete non volle amministrare il battesimo perché lui vide un pesce sul cuscino al posto del bambino. I genitori arrabbiati fecero ritorno a casa, ma quando entrarono videro il bambino al posto del pesce. Così per la terza volta andarono dal prete con il loro bambino e chiesero la cerimonia cristiana. Anche questa volta il prete vide di nuovo sul cuscino una cosa diversa al posto del bambino; questa volta era del pane. Decise di battezzare il pane così i genitori non sarebbero ritornati da lui e lui non avrebbe sprecato tempo. Battezzò il pane sperando che Dio lo avrebbe perdonato. Appena il prete ebbe terminata la cerimonia, il pane benedetto immediatamente si trasformò nel bambino e disse: “Se tu mi avessi battezzato come fuoco, io avrei bruciato il mondo. Se tu mi avessi battezzato come pesce, avrei allagato il mondo intero. Ma mi hai battezzato come pane, e questa è la tua fortuna, perché il pane è vita e io darò pane al mondo intero”.

8 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 3:08 pm

Ospite


Ospite
Le festività polacche

Alcune festività polacche coincidono con quelle italiane.


Il Capodanno polacco si svolge il giovedì grasso ed è la festa dei lavoratori.

Gli ultimi tre giorni di Quaresima, in chiesa, si tengono alcune celebrazioni e per la benedizione bisogna portare dei piccoli cestini pieni di cibo.

A giugno si svolge il Sobotka, cioè la sera di San Giovanni in cui i cittadini che abitavano vicino ai fiumi e ai laghi, si riuniscono sulle rive per osservare lo spettacolo delle barche decorate con candele.

Ottimo.
Copiare

9 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 3:26 pm

Ospite


Ospite
Religione

Papa Giovanni Paolo II

Papa Giovanni Paolo II è stato il 264 Vescovo della storia della Chiesa Cattolica. Fu eletto papa nel 1978 il 16 ottobre ed è stato il primo Papa ad essere straniero dopo 455 anni, gli altri Vescovi in precedenza, invece, erano italiani.

[color=#0000ff]Era polacco,il suo pontificato durò 26 anni, 5 mesi e 17 giorni. Papa Giovanni Paolo II, detto anche papa "Wojtyla", beatificò più persone degli altri Vescovi venuti prima di lui. Le persone beatificate da lui furono 1338 e fece canonizzare 482 persone.

Brava (le maiuscole!!!)
Copiare

10 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 3:35 pm

Ospite


Ospite
http://www.esteri.it/mae/infografica/polonia.pdf

questo è un sito sulla polonia geografica, anche se non lavoro su questa nazione eccovi un sito.

Grazie.

11 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 3:41 pm

Ospite


Ospite
I VESTITI

A ogni festività in Polonia è legato un preciso abbigliamento. Le festività
possono essere sia paesane e sia personali.
Le persone provenienti da Tatra indossano quotidianamente i costumi, infatti,attirano i turisti.
I costumi provengono sia da Cracovia sia da Lowicz.

Copiare

12 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 3:54 pm

Ospite


Ospite
POLONIA

.Fa parte dell' Unione Europea (dal 2004)

.Situata in Europa Centrale

.Polonia capitale Varsavia

.Settore agricolo ( fattorie private)

.Principale produttore alimentare nellla U.E

.PIL si e' sviluppato negli ultimi anni

.
Gli abitanti si chiamano Polacchi

.Vasta pianura che si estende dal Mar Baltico a Nord fino ai Monti Carpazi a Sud

.Moneta Zloty Polacco


.Lo stemma raffigura un'aquila d'argento con corona becco e artigli d'oro, su scudo rosso

Copiare.
Benissimo.

13 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 4:02 pm

Ospite


Ospite

14 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 4:08 pm

Ospite


Ospite


La scuola in Polonia

Il sistema scolastico della Polonia è basato sull' educazione degli alunni: la scuola è nata nel 1773. Sin dal 1999, la Polonia ha attuato un nuovo sistema scolastico e nuovi tipi di scuole, come per esempio le scuole primarie durano 6 anni e i licei durano 3 anni.
Ai 7 anni è obbligatorio iniziare la scuola e tra i 12-13 iniziano le scuole secondarie; la scuola primaria in Polonia viene chiamata " Szota Podstawowa".
Il livello universitario polacco è noto in tutto il mondo ed è conosciuto per quanto sia buono.Il più celebre personaggio delle università storiche delle Polonia fu Copernico.

Copiare.
Benissimo.

15 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 9:37 pm

Ospite


Ospite
La storia della bandiera

La bandiera della Polonia è composta da una striscia bianca e rossa ed è in uso sin dall' inizio del xx secolo. Al centro della striscia bianca è presente lo stemma nazionale. Nell' insegna di guerra è rappresentata oltre a ciò, anche una coda di rondine.
I colori nazionali, bianco e rosso, sono stati decisi dalla Camera dei Deputati il 7 novembre 1831, durante la " Sollevazione di Novembre". L' attuale forma della bandiera polacca fu creata il primo agosto 1919.In Polonia, il Giorno della Bandiera viene celebrato il 2 maggio sin dal 2004, ma non è una festività pubblica.

Bene.
Copiare.

16 Re: ****Polonia**** il Mar Mar 26, 2013 9:56 pm

Ospite


Ospite
La cucina polacca
La cucina polacca è molto varia ma risulta difficile definirne l'origine. Durante il Medioevo, questa era molto piccante e si basava su carni e grani. Venivano usate anche delle spezie come il pepe, noce moscata e ginepro. Si usava molto il miele e la rapa. I polacchi bevevano alcuni alcolici come la birra e l'idromele con il vino.
Nel 1518 la regina Bona Sforza rivoluzionò la cucina polacca portando nel paese cuochi italiani.
Attualmente, l'ingrediente principale è la patata, insieme alle carni di maiale e le zuppe. Il pranzo è il pasto principale della giornata e viene consumato nelle prime ore del pomeriggio. Il piatto polacco più famoso e il Bigos: uno stufato di carne, cavoli e crauti.

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum