Non sei connesso Connettiti o registrati

Conosciamo W.A. Mozart

Nuovo Argomento  Rispondi all'argomento

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Conosciamo W.A. Mozart il Sab Gen 28, 2017 8:40 pm

artemisiabalco

avatar


Presto avremo a che fare con questo grande musicista per un lavoro speciale.

Vi lascio qui alcuni appunti sulla sua epoca e sulla sua vita e vi invito all'ascolto di alcune sue opere affinché possiate cominciare a conoscerlo un poco.

Naturalmente ci lavoreremo insieme.




==========================================================================================================

Il suo tempo



Questo è un tipico ambiente del 1700.
Mozart è ritratto a Napoli.



Nel corso del settecento la nuova corrente di pensiero, l’illuminismo, che esaltò sopra ogni cosa il progresso e la ragione contrapponendoli alla religione e alla superstizione, non poteva ignorare la crescita della cultura e la sua diffusione alla quale contribuirono in modo decisivo i quotidiani e i periodici. L'Europa dei ceti benestanti li legge con sempre maggior frequenza da quando fu stampato il primo mensile, nel 1686, seguito dal primo quotidiano uscito in Inghilterra nel 1702. Il giornale è la testimonianza più viva della ricca vita culturale del vecchio continente. La letteratura, l'arte, il teatro e la musica non mancano mai, anzi vi occupano un cospicuo spazio. Le classi colte si abituano a fare musica in famiglia o tra gli amici, alla musica si dedicano anche i cortigiani e i re. Tutti i rampolli delle famiglie benestanti imparano a suonare uno strumento come il flauto o il violino. Agli inizi del secolo le opere musicali vengono commissionate da monarchi o aristocratici ai compositori di corte; la professione del musicista si svolge, all'inizio del secolo, esclusivamente presso le corti principesche o arcivescovili, ma successivamente con il formarsi della borghesia i luoghi dei concerti si sposteranno anche verso le sale dei grandi teatri. Per le corti d'Europa un bambino prodigio austriaco, Wolfgang Amadeus Mozart suona magistralmente un nuovo strumento, il pianoforte. Diverrà famoso.




Apri questo link per orientarti sulla striscia del tempo

======================================================================================================

La sua vita


Il piccolo Amadeus al pianoforte



Wolfgang Amadeus Mozart, nome di battesimo Joannes Chrysostomus Wolfgangus Theophilus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791), è stato un compositore, pianista, organista e violinista austriaco, a cui è universalmente riconosciuta la creazione di opere musicali di straordinario valore artistico. Mozart è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce talento.
Morì all'età di trentacinque anni, lasciando pagine indimenticabili di musica classica di ogni genere, tanto da essere definito "il compositore più universale nella storia della musica occidentale".
La sua produzione comprende musica sinfonica, sacra, da camera e opere di vario genere.
La musica di Mozart è considerata la "musica classica" per eccellenza, egli è infatti il principale esponente del "Classicismo" settecentesco, le cui caratteristiche principali erano l'armonia, l'eleganza, la calma imperturbabile e la serenità; egli raggiunge nella sua musica divina vertici di perfezione adamantina, celestiale e ineguagliabile.
Il bambino dimostrò un talento per la musica tanto precoce quanto straordinario, un vero e proprio bambino prodigio: a tre anni batteva i tasti del clavicembalo, a quattro suonava brevi pezzi, a cinque componeva. Esistono vari aneddoti riguardanti la sua memoria prodigiosa, la composizione di un concerto all'età di cinque anni, la sua gentilezza e sensibilità, la sua paura per il suono della tromba. Inoltre sviluppò fin da bambino l'orecchio assoluto.
Quando non aveva neppure sei anni, il padre portò lui e la sorella, pure assai brava, a Monaco, affinché suonassero per la corte del Principe bavarese; alcuni mesi dopo essi andarono a Vienna, dove furono presentati alla corte imperiale e in varie case nobiliari.
"Il miracolo che Dio ha fatto nascere a Salisburgo" era la definizione che Leopold dava di suo figlio e pertanto egli si sentiva in dovere di far conoscere il miracolo a tutto il mondo (e magari di trarne qualche profitto).


_________________

2 Re: Conosciamo W.A. Mozart il Gio Feb 02, 2017 10:56 am

SaraV.

avatar
MOLTO INTERESSANTE
Razz Razz

3 Re: Conosciamo W.A. Mozart il Lun Feb 06, 2017 8:30 pm

Serena

avatar

4 Re: Conosciamo W.A. Mozart il Lun Feb 06, 2017 8:31 pm

Serena

avatar
Ecco a voi Mozart da bambino che suona il piano forte

5 Re: Conosciamo W.A. Mozart il Dom Feb 12, 2017 4:04 pm

FedericoI.

avatar
Wolfgang Amadeus Mozart è stato un compositore, pianista, organista, violinista e clavicembalista austriaco[1][2] a cui è universalmente riconosciuta la creazione di opere musicali di straordinario valore artistico è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce talento.Iniziò a comporre all'età di 5 anni ed è stato definito dal Grove Dictionary come "il compositore più universale nella storia della musica occidentale":[4] la sua produzione comprende musica sinfonica, sacra, da camera e opere di vario genere

6 Re: Conosciamo W.A. Mozart il Dom Feb 12, 2017 7:13 pm

Serena

avatar
La vita di Mozart è molto interessante e bella (lo letta sul libro)

7 Re: Conosciamo W.A. Mozart il Mer Feb 15, 2017 8:57 pm

SaraV.

avatar

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Nuovo Argomento  Rispondi all'argomento

Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum