Non sei connesso Connettiti o registrati

La giornata al Teatro Argentina!

Nuovo Argomento  Rispondi all'argomento

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 La giornata al Teatro Argentina! il Lun Mag 29, 2017 11:17 am

PietroP.

avatar
Il Flauto Magico
Scrosciavano gli applausi; la Regina della Notte gorgheggiava sul palco; Papageno - narratore raccontava i fatti.
In sala il pubblico era assorto e silenzioso, affascinato dalle scenografie, dai costumi e dalla magia e dall' incanto della musica e delle voci.
Quando sono arrivato ho incontrato Martina, Sara e Chiara.
Mi sono tolto la felpa e mi sono messo il costume, ero davvero emozionato, poi mamma si è accorta che le ali calavano quindi le ha spillate, che ridere!
Dopo un bel po' sotto il sole là fuori, siamo entrati e lì si che si  stava freschi; abbiamo visto tanta gente compresa la quinta con cui alcuni miei compagni hanno parlato.
Ci siamo andati a sedere su quelle comodissime poltroncine di velluto. Io, molto fortunatamente mi sono potuto mettere vicino a Martina e Livia, le mie migliori amiche.
Dopo l' Opera di questo strano uccellatore gli applausi dominavano il teatro e un  inchino dopo l' altro affascinavano la platea e i palchi.
Una volta fuori mamma mi ha comprato una maglietta con Papageno impresso su questa.
Infine sono salito in moto e sono andato a vedere la divina commedia di mia sorella.

2 Re: La giornata al Teatro Argentina! il Lun Mag 29, 2017 7:16 pm

ChiaraR.

avatar
Scrosciavano gli applausi; la Regina della Notte gorgheggiava sul palco; Papageno-narratore raccontava i fatti. In sala il pubblico era assorto e silenzioso, affascinato dalle scenografie, dai costumi e dalla magia e dall'incanto della musica e delle voci. Nel teatro c'erano due Papagene che ad ogni area venivano a chiamare una classe, che doveva salire sul palco. Quando è toccato a noi abbiamo fatto come area colomba o tortorella. Dopo in un momento dell'opera lirica ogni bambino aveva una luce che in un momento bisognava accendere. La Regina della Notte era bravissima a gorgheggiare. C'erano due Papageni che uno raccontava invece l'altro recitava quello che diceva l'altro Papageno. Per me la parte più bella è quando Tamino salvó Pamina. Alla fine dello spettacolo ci siamo radunati all'uscita e abbiamo salutato le maestre e siamo andati a prendere il taxi per tornare a casa.

3 Il Flauto Magico il Lun Mag 29, 2017 7:30 pm

RiccardoF.

avatar

Il Flauto Magico




Scrosciavano gli applausi; la Regina della Notte gorgheggiava sul palco; Papageno-narratore raccontava i fatti.
In sala il pubblico era assorto e silenzioso, affascinato dalle scenografie, dai costumi e dalla magia e dall'incanto della musica e delle voci.
Ecco dopo tante prove finalmente sul palco e in platea a cantare le arie del Flauto Magico di W. Amadeus Mozart.
Quando siamo dovuti salire sul palco per cantare l'aria " Colomba o Tortorella" c'era tanta emozione.
C'era Papageno che ha detto " Nessuna mi vuole" perché inizialmente aveva visto una Papagena vecchina e quindi Papageno non la voleva ma vedeva che nessuna voleva lui come sposo.
Quando è finito lo spettacolo siamo scesi giù e abbiamo abbracciato i nostri familiari che si sono complimentati con "Bravissimi"e altri complimenti.
Poi siamo ritornati a casa.


Riccardo

4 Re: La giornata al Teatro Argentina! il Lun Mag 29, 2017 9:05 pm

MartinaD.

avatar

                                                               Il Flauto Magico

Scrosciavano gli applausi; la Regina della Notte gorgheggiava sul palco; Papageno-narratore raccontava i fatti. In sala il pubblico era assorto e silenzioso, affascinato dalle scenografie, dai costumi e dalla magia e dall'incanto della musica e delle voci.

Quella mattina mi alzai e andai a scuola. 
Trascorsi la mattina fino alle 11:00 a scuola e poi mi diressi al teatro Argentina. 
Indossai il mio vestito e la mia maschera da Papageno e con la mia classe entrammo al teatro. 
Sbalorditi dalla sua grandezza, ci andammo a sedere sulle poltrone rosse di velluto. 
Nei palchi di primo ordine c'erano i nostri genitori che ci ammiravano. 
Dopo poco le luci si spensero e iniziò l'opera. 
La storia narra di un cacciatore di uccelli, Papageno, che è stato coinvolto nel salvare Pamina, figli a della crudele Regina della Notte, che si era innamorata del principe Tamino, anch'esso innamorato di lei. 
Quando arrivò l'aria "Colomba o tortorella", ci invitarono a salire sul palco, dove cantammo e facemmo un divertente ballo; mille occhi ci guardavano ed era veramente emozionante.
Alla fine dello spettacolo tutti i familiari si complimentarono con noi, è stata una bellissima opera.   

5 Re: La giornata al Teatro Argentina! il Mar Mag 30, 2017 7:01 am

Serena

avatar
L'avventura al teatro Argentina


Scrosciavano gli applausi; la Regina della Notte gorgheggiava sul palco; Papageno narratore raccontava i fatti. In sala il pubblico era assorto e silenzioso, affascinato dalla magia e dall'incanto della musica e delle voci.
Quando entrammo nel teatro il silenzio avvolgeva la sala ; prendemmo posto, e dopo una decina di minuti il sipario si aprì ed iniziò lo spettacolo de "Il flauto magico". Qualche volta nel mezzo dello spettacolo cantavamo le varie arie studiate in classe.
Quando lo spettacolo finì gli applausi avvolgevano il teatro e tutti gridavano agli attori: "Bravi! Bravi! Bravi!", perché questo spettacolo resterà nella mente di tutti gli spettatori presenti. Poi ci mettemmo in fila e con i nostri genitori uscimmo dalla porta da cui eravamo entrati e tornammo sotto la luce forte del sole, dove lì ore fa eravamo arrivati e ci eravamo messi i nostri costumi da Papagena e Papageno che avevamo preparato in gruppo.
La storia:
La storia parlava di un uccellatore che viene coinvolto in  un'avvincente avventura dove alla fine la saggezza e l'amore vincono.
L'autore è: 
Wolfgang Amadeus Mozart, il famoso musicista che fin da bambino aveva un talento stupendo e che aveva scritto tante di quelle opere ormai famose

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Nuovo Argomento  Rispondi all'argomento

Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum