Non sei connesso Connettiti o registrati

ostia antica

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 ostia antica il Gio Mag 09, 2013 9:57 am

Ospite


Ospite
Buon lavoro:evil:Evil or Very MadEvil or Very MadEvil or Very MadEvil or Very MadEvil or Very MadRazz:P:P:P:P8)8)CoolVery Happy:D:D:D:D

2 Re: ostia antica il Gio Mag 09, 2013 10:12 am

Ospite


Ospite
Ostia Antica
Il Teatro Romano

La sua costruzione e' originaria dell'età di Augusto, un'iscrizione lo attribuisce ad Agrippa (morto nel 12 a.C.), genero e potente ministro dell'imperatore. Si tratta quindi di un edificio molto antico, che insieme al retrostante Piazzale delle Corporazioni, formava un grandioso complesso.
Alla fine del II secolo Commodo fece ricostruire il teatro portandolo ad una capacita' di 4000 spettatori, dai ben 3000 che già erano. Seguirono poi altri restauri nel corso del tempo che ne alterarono ulteriormente la struttura.
Alla fine del IV secolo Ragonio Vincenzio Celso fece rafforzare il corridoio centrale d'ingresso sfruttando basi di statue prese dal Piazzale delle Corporazioni, ormai in abbandono e fece erigere una statua di Roma il cui piedistallo e' ancora visibile dietro il Ninfeo est. Il teatro venne inoltre adattato a colimbreta per spettacolo acquatici o ' tetinimi ' (ancora a carattere nettamente pagano), nei quali si esibivano Nereidi e Ninfe della mitologia classica.

3 Re: ostia antica il Gio Mag 09, 2013 10:15 am

Ospite


Ospite


OSTIA ANTICA

L'antica città di Ostia, fondata nel corso del IV secolo a.C. era utlizzata come

accampamento militare , mentre le attività commerciali e amministrative si erano spostate nella città di Porto.

GEOGRAFIA

Civiltà Roma Antica

Utilizzo Colonia romana

Epoca VII secolo a.C..-Alto Medioevo

 

4 Re: ostia antica il Gio Mag 09, 2013 10:19 am

Ospite


Ospite
PORTO ESAGONALE Il nuovo porto era troppo esposto alle insidie delle tempeste: tacitoriporta che già nel 62, prima quindi che i lavori fossero portati a compimento, una tempesta affondò 200 navi. Inoltre il suo mantenimento era estremamente costoso. Quindi l'imperatore traiano fece costruire da apollodorodi damasco un nuovo porto, il Porto di Traiano, più funzionale e più arretrato rispetto a quello di Claudio. I lavori durarono dal 100 al 112, con la creazione di un bacino di forma esagonale con lati di 358 m e profondo 5 m, con una superficie di 32 ettari e 2000 metri di banchina. Fu costruito un ulteriore canale ed il collegamento ad Ostia fu assicurato da una strada a due correnti hajali e enrico atzeni

5 Re: ostia antica il Gio Mag 09, 2013 12:30 pm

Ospite


Ospite
Ostia antica

Nel territorio si impiantò l'antica
città di Ostia, fondata nel corso del IV secolo a.C. come
accampamento militare e sviluppata nel corso dell'età imperiale
romana come centro commerciale portuale, strettamente legato
all'approvvigionamento del grano nella capitale. Raggiunse i 75.000
abitanti, ma declinò con la crisi del III secolo. Ebbe una
ripresa nel IV secolo come sede residenziale, mentre le
attività commerciali e amministrative si erano spostate nella città
di Porto, ma decadde in seguito.


6 Re: ostia antica il Gio Mag 09, 2013 12:35 pm

Ospite


Ospite


Questi sono gli scavi di Ostia Antica

7 Re: ostia antica il Gio Mag 09, 2013 1:51 pm

Ospite


Ospite
Ostia Antica


Il borgo, con il suo castello e la sua splendida chiesa, e gli scavi rappresentano un itinerario di grandissimo interesse anche se meno battuto dal turismo di massa. All'interno degli scavi di Ostia Antica è possibile visitare il famoso Teatro Romano risalente al 12 a.C. dove ancora oggi, d'estate, si tengono spettacoli teatrali e piccoli concerti. Gli scavi di Ostia antica sono aperti fino alle 16:00 in inverno e fino alle 18:00 in estate, e occorre considerare un'intera giornata per una visita accurata. Il borgo, invece, è sempre aperto (solo il castello ha degli orari che variano in funzione del periodo dell'anno) e al suo interno si trovano degli ottimi ristoranti, ideali per una cena romantica dopo una giornata all'insegna dell'arte e della storia nella Roma Antica

8 Re: ostia antica il Gio Mag 09, 2013 2:55 pm

Ospite


Ospite
CASTELLO DI GIULIO II

Il castello di Giulio II fu fatto realizzare tra il 1483 e il 1486 dal cardinale Giuliano della Rovere, futuro papa e lo costruì per controllare l'accesso a Romadal mare lungo il Tevere, in funzione anti Borgia.
La fortificazione si trova tra il borgo murato medievale di Ostia antica e il corso del Tevere. La fortezza fu a lungo centro militare.
Le mura sono completamente in mattoni, secondo l'uso delle Marche, hanno un'altezza ridotta e sono molto spesse, con un'inclinazione a scarpa, per evitare l'impatto ortogonale dei proiettili. Le postazioni di artiglieria, sono poste nella "gola" e tra la "cortina" e vi sono aperture per le bocche da fuoco anche molto vicino al suolo, per tiri radenti e difesa incrociata. All'interno della fortezza una torrettta circolare che emerge a controllare il Tevere.

9 Re: ostia antica il Ven Mag 10, 2013 11:38 am

Ospite


Ospite

[size=25]OSTIA
OSTIA ANTICA

I resti dell’antica Ostia si inseriscono in un contesto
geografico e territoriale molto diverso da quello antico:
infatti in età romana il Tevere costeggiava il lato
settentrionale dell’abitato, mentre ora ne tocca solo in
minima parte un tratto del settore occidentale, essendo
stato il suo letto trascinato a valle da una rovinosa e
famosa alluvione, nel 1557; inoltre la linea di costa, in
origine vicina alla città, risulta attualmente distante di
circa 4 km, per l’avanzata della terraferma dovuta ai
detriti lasciati dal fiume negli ultimi 2.000 anni. Ostia
era quindi una città sorta – con un suo porto fluviale –
sul mare e sul fiume, e questa sua particolare posizione ne
determinò l’importanza attraverso i secoli sotto il
profilo strategico-militare e sotto quello economico.

Un’antica tradizione ne attribuiva la fondazione al
quarto re di Roma, Anco Marzio, intorno al 620 a.C., per lo
sfruttamento delle saline alla foce del Tevere (da cui il
nome Ostia, da ostium = imboccatura). Comunque, i resti più
antichi sono rappresentati da un fortilizio (castrum) in
blocchi di tufo costruito dai coloni romani nella seconda
metà del IV secolo a.C., con scopi esclusivamente militari,
per il controllo della foce del Tevere e della costa
laziale. Successivamente, soprattutto dopo il II secolo
a.C., (quando Roma aveva ormai il predominio su tutto il
Mediterraneo), cominciò a venir meno la funzione militare
della città, destinata a diventare in poco tempo il
principale emporio commerciale della capitale.

FINE:D



Ultima modifica di IrmaBR il Ven Mag 10, 2013 11:41 am, modificato 1 volta

10 Re: ostia antica il Ven Mag 10, 2013 11:40 am

Ospite


Ospite
TEATRO DI OSTIA ANTICA

Venne costruito alla fine del I secolo a.C. da Agrippa, amico e genero di Augusto, per il portico in facciata, insieme al piazzale delle Corporazioni, posto alle spalle della scena.

Alla fine del II secolo d.C. venne restaurato e ingrandito.





Alessandro D.G. Cool

TEATRO ROMANO DI OSTIA

11 Re: ostia antica il Ven Mag 10, 2013 11:50 am

Ospite


Ospite
La Dea Annona

Annona è un'antica dea italica. Dea dell'abbondanza e degli approvvigionamenti, da non confondere con la dea Abbondanza, in quanto Annona presiedeva ad una sola stagione.
Veniva rappresentata con delle spighe in mano.

12 Re: ostia antica il Lun Mag 13, 2013 9:24 am

Ospite


Ospite
Ostia Antica


Ostia Antica è molto grande, ed anche protetta dalla dea Annona, dea delle merci, ma non di merci qualsiasi: gli approvvigionamenti. Annona presiedeva una sola stagione (immagino primavera) e veniva rappresentata delle spighe di grano in mano; Annona: riserve alimentari.


Alla fine del II secolo Commodo fece ricostruire il teatro portandolo ad una capacita' di 4000 dai ben 3000 che già erano. Seguirono poi altri restauri nel corso del tempo che ne alterarono ulteriormente la struttura.
Vincenzo Celso rafforzò il corridoio centrale d'ingresso sfruttando basi di statue prese dal Piazzale delle Corporazioni.
Inoltre, fece erigere una statua di Roma; adattò il teatro per spettacoli acquatici nei quali si esibivano Nereidi e Ninfe. Era di forma semicircolare.
La Cavea, che era lo spazio dove si esibivano le persone, veniva anche riempito d'acqua, come Piazza Navona.



Anche per essere il punto d'arrivo dei cristiani provenienti dall'oriente, Ostia divenne sede episcopale già nel III secolo.
Il titulus di Santa Aurea, la più antica delle diocesi suburbicarie, veniva attribuito al Decano dei vescovi: questi poteva consacrare vescovo il nuovo papa qualora non lo fosse, ed era tradizionalmente il suo principale assistente.

13 Re: ostia antica il Mer Mag 15, 2013 5:40 pm

Ospite


Ospite
Maestra sto creando un la avoro su tutta Ostia Antica

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum